I mobili cucina brianza sono parte della vita di ogni giorno e quindi devono soddisfare alcuni requisiti. La cosa piu’ importante da considerare e’ l’ergonomia in modo da potersi muovere con facilita’ nelle varie zone della cucina. In fase di progettazione e’ importante lasciare il giusto spazio , ma non troppo distante tra queste zone . Per una corretta postura e comoda e’ importante lo zoccolo rientrato che consente di avvicinarsi al piano di lavoro. Importante l’altezza dei pensili che normalmente sono posizionati a cm. 146 da terra e allineati alle colonne nella parte superiore.Importante per la praticita’ la posizione della lavastoviglie, da collocare a lato del lavello. I mobili piu’ comodi e sfruttati sono i pensili ad altezza maggiorata e le colonne dispensa. Con essi si sfrutta al massimo lo spazio disponibile e tutto rimane in perfetto ordine . La scelta dei mobili cucina e’ in funzione dello spazio disponibile e chiaramente del gusto personale, quindi composizione lineare, ad angolo, a ferro di cavallo.

Materiali per mobili cucina brianza

Di notevole importanza nei mobili cucina brianza sono i materiali . I produttori utilizzano il legno massello , elemento di notevole qualita’, solido e di gran effetto estetico. Con esso si producono le ante delle cucine, i piani di lavoro e le scocche dei mobili nelle cucine country.

Attualmente viene sostituito da nuovi materiali che lo imitano in maniera impressionante , sia in termini di colore che di sensazione al tatto.

Certo, l’occhio esperto trova le differenze a prima vista , ma anche chi non e’ del settore puo’ distinguere i 2 materiali. Spesso il bordo del pannello melaminico ad effetto legno e’ coperto da pvc dello stesso colore. Si nota osservando bene la linea di giunzione tra i 2 materiali , cosa che non c’e’ nel pannello di massello. Spesso si parla di pannello impiallacciato, sia per costruire le ante che le strutture. Si tratta di uno strato molto sottile di legno che viene incollato e pressato su trucciolare o medium density. Diverse sono le essenze disponibili, tra cui il noce, il ciliegio, il faggio e il rovere nelle varie tonalita’. Per costruire i mobili per cucina brianza  si usa poi il nobilitato , molto economico ma molto versatile . Spesso trattato con verniciature superficiali diventa difficile distinguerlo dal massello o impiallacciato che sia.

Il laminato , viene utilizzato per rivestire i pannelli che poi diventeranno le ante della nostra cucina .

mobili cucina brianza