Sono tra gli infissi più scelti tra quelli oggi presenti sul mercato per una serie di motivi, soprattutto in termini di performance: gli infissi in Pvc risultano infatti essere estremamente affidabili, isolanti, resistenti con il valore aggiunto dato dal fatto di essere di un materiale riciclabile al 100%. Il che non guasta.
Una finestra rappresenta il confine tra l’ambiente di casa nostra e quello esterno: un punto luce che consente di avere visuale su quanto accade fuori casa ma che, al contempo, deve riparare gli ambienti interni dalle intemperie.
Quando si procede con la scelta degli infissi il dubbio è sempre presente ed ovviamente si cerca di tenere in considerazione diversi fattori. Da quello funzionale come detto sopra passando per quello estetico e finanche pratico. Un infisso deve essere comodo, funzionale allo scopo, sicuro da tentativi di effrazione e sposarsi al meglio con l’ambiente che lo ospita.

Come scegliere gli infissi

Solitamente la scelta è sempre tra infissi in Pvc, in legno o in alluminio. Ognuno di questo ha come ovvio punti di forza ed aspetti critici da tenere bene a mente. La scelta finale dipende sempre da quello che si sta cercando, dal risultato che si vuole ottenere, dalle singole prestazione di ciascun infisso.
Gli infissi in alluminio sono ad esempio di dimensioni più grandi, dal design minimal, piuttosto costosi: il legno è più di arredamento, riempie meglio gli spazi e risulta più caldo, oltre che duraturo.
La soluzione del Pvc è un compromesso sempre più scelto: gli infissi Pvc sono comodi, pratici, più economici rispetto ad altri ma comunque in grado di garantire risultati di un certo tipo. Questi serramenti assicurano un ottimo rapporto qualità prezzo senza perdere punti in termini di performance.
Manutenzione e pulizia delle finestre in Pvc sono altri elementi di vantaggio che invogliano a prediligere questa tipologia di infissi. Che negli anni tendono a mantenere inalterato il proprio aspetto evitando quindi di dover essere sostituiti con cadenza periodica.
Altro punto di vantaggio degli infissi in Pvc, il risparmio energetico: sono realizzati in materiali riciclabili al 100% e risultano essere altamente isolanti, quindi senza rischio di dispersione di calore. Il tutto nel rispetto delle attuali normative in materia di risparmio energetico.

Perché puntare su infissi in Pvc

In sostanza sono diversi gli aspetti che lasciano propendere per la scelta di questa tipologia di prodotto: la resa finale, la durata, la manutenzione oltre ai prezzi delle finestre Pvc, con un rapporto qualità prezzo tra i migliori del mercato.
Gli infissi in Pvc sono inoltre resistenti alle intemperie, molto stabili, isolanti sia dal punto di vista termico che acustico. È possibile poi pensare di personalizzare il proprio infisso in Pvc con le tante guarnizioni che possono essere adattate ottenendo effetti vari, dal tradizionale bianco passando per il legno.
Le finestre e porte finestre Pvc sono un prodotto innovativo capace di garantire efficienza in quanto a performance: si parla di un materiale plastico estremamente versatile oltre che ecologico, e che viene utilizzato sempre più per la creazione di serramenti. Pvc significa polivinile di cloruro, un polimero termoplastico che sottoposto ad alte temperature diventa facilmente lavorabile
Una soluzione ideale per chi debba acquistare finestre o serramenti in generale e sia alla ricerca di un prodotto dalle performance elevate, economico, in grado di garantire isolamento termico ed acustico oltre che di bassa manutenzione. Se si aggiunge poi che il materiale in questione è 100% riciclabile, i vantaggi del Pvc per finestre e porte finestre diventano del tutto evidenti.