Un’idea per la casa che consente di ampliare, se non di raddoppiare del tutto, gli spazi a disposizione nei quali muoversi. Un concetto sicuramente utile anche per chi sia alla ricerca di soluzioni qualitative, in grado di fornire valore al proprio immobile.
Perché i soppalchi in legno sono da sempre soluzioni ideali per rendere più accogliente e calda la propria abitazione, oltre che per avere spazi ulteriori da poter sfruttare. Una stanza soppalcata ha sempre la sua suggestione, grazie a questa soluzione si realizza un ulteriore ambiente in casa rendendo più comoda l’abitazione. Le soluzioni alle quali rivolgersi sono molteplici, ma è sempre il soppalco in legno a rappresentare quella più richiesta, oltre che di sicuro pregio.

Come si sviluppa un soppalco in legno

Dal punto di vista tecnico arricchire la propria abitazione con un soppalco in legno vuol dire inserire una struttura composta da una scala, da una piattaforma e da una balaustra. Elementi che combinati vanno a dar vita ad una stanza vera e propria, sviluppata in altezza, alla quale si accede tramite scala.
Ovviamente si parla di un’operazione che ha un costo che varia a seconda della tipologia del lavoro da svolgere, della qualità dei materiali utilizzati ed ovviamente della metratura. Un soppalco in legno può essere realizzato, ad esempio, in abete, notoriamente più economico, o in legno di faggio o rovere, che hanno prezzi decisamente più elevati.
Ovviamente al costo della piattaforma in legno deve poi essere aggiunto quello per la realizzazione della scala e della balaustra. Prima di partire con i lavori è bene quindi farsi fare una serie di preventivi da aziende specializzate nella realizzazione di soppalchi in legno.

Requisiti tecnici e normativa dei soppalchi in legno

È di fondamentale importanza che il lavoro sia eseguito correttamente dal punto di vista normativo, dato che c’è una legge apposita che inquadra la materia e che definisce i requisiti per un “soppalco con permanenza di persone” da realizzarsi in un secondo momento, dopo la costruzione della casa. Regole e misure standard variano ovviamente in base alle singole normative locali, per questo è bene sempre informarsi prima. Realizzare un soppalco in legno dentro la propria abitazione senza averne i requisiti porta a compiere un abuso edilizio con tutte le conseguenze del caso, da quelle legali all’obbligo di demolire la struttura.
Operare quindi sempre secondo la legge, per creare strutture di questo tipo che consentono di sfruttare in modo intelligente lo spazio di casa, soprattutto nei casi di metratura limitata, creando una stanza extra e generando un complessivo effetto gradevole dal punto di vista estetico e del design.