Sono una delle soluzioni più utilizzate in quanto offrono garanzie sia in termini di funzionalità che per quanto riguarda il lato estetico. Si parla di ante dei mobili da bagno, prodotto per i quali oltre al materiale utilizzato diventa di grande importanza anche il taglio dei battenti.
Ebbene diverse ricerche tecniche realizzate nel corso del tempo hanno dimostrato che le ante da 45 gradi sono quelle più adatte e pratiche in quanto riescono a conferire una notevole compattezza e funzionalità ad ogni mobile al quale vengono applicate. Con mobili da bagno con anta da 45° in pratica si va a creare un effetto cosiddetto monoblocco in virtù del quale lo sportello si unisce al fianco del mobile.

La scelta delle ante mobili da bagno

Le ante dei mobili sono importanti parlando con riferimento a tutte le zone della casa; quindi dai mobili della cucina a quelli delle camere da letto. Ultimamente anche le soluzioni per bagni hanno iniziato ad utilizzare le ante da 45° per le loro caratteristiche: che sono quelle di creare una sporgenza della scocca rispetto alla parte frontale donando al mobile un aspetto più moderno.
D’altra parte anche queste esigenze tecniche devono necessariamente seguire il passo dei tempi ed adattarsi quindi ai cambiamenti che si registrano negli spazi e nelle abitazioni in particolare, con riferimento anche a gusti ed esigenze degli utenti. Ecco allora che prendono il sopravvento soluzioni minimal salvaspazio, componibili e multifunzionali. E partendo proprio da queste esigenze negli ultimi tempi hanno fatto la propria comparsa sul mercato ante per mobili da bagno da 45 gradi.

Mobili da bagno: vantaggi delle ante da 45°

Moltissime proposte in commercio si basano su questo standard in grado di garantire efficacia in termini di usabilità e un gradevole aspetto estetico, fresco e moderno. Una cernita che si registra a monte, in un passaggio ancora precedente, quando ci si trova a dover valutare se affidarsi ad una soluzione con ante o con cassetti per i mobili da bagno.
La scocca da 45 porta un effetto di design particolarmente gradevole in quanto va a generare una sporgenza rispetto al frontale del mobile; in questa sporgenza solitamente si vanno poi ad applicare luci al led per rendere il tutto ancora più funzionale e moderno. Solitamente questi mobili con ante 45 gradi sono di colore bianco e riescono a garantire una forma geometrica interessante abbinata ad una capienza notevole dell’armadio stesso.
Praticità e funzionalità quindi, ma anche risultati concreti in termini di usabilità: è questo il mix vincente che permette oggi ai mobili in bagno con ante da 45 gradi di essere tra le soluzioni più richieste sul mercato.