La mia cucina è troppo piccola e non riesco a trovare mobili adatti per arredarla”. Un problema che accomuna molti, tutti coloro i quali vorrebbero avere una cucina bella e funzionale al tempo stesso, ma che hanno difficoltà in quanto lo spazio disponibile è veramente poco.
Cosa fare in questi casi? Esistono soluzioni per rendere unica ed efficiente una cucina anche se lo spazio disponibile non è eccessivo. La prima risposta a queste esigenze è quella di valutare la soluzione di mobili su misura per la propria cucina. Le soluzioni personalizzate vanno infatti a limitare i problemi offrendo una più ampia possibilità di movimento.
D’altra parte se la cucina è piccola si deve cercare di ottimizzare ogni spazio disponibile per rendere comunque ampio e arioso l’ambiente. Vediamo alcune soluzioni per raggiungere questo obiettivo.

Consigli per far apparire la cucina più grande

Ottimizzare ogni singolo centimetro della propria cucina è possibile e l’arredamento su misura è la soluzione più logica. Alcune soluzioni alternative per far sembrare più grande la propria cucina possono essere la creazione di una zona living, ovvero dar vita ad una cucina open space.
Per raggiungere questo obiettivo si può andare ad attrezzare un’unica parete e avere lì una cucina funzionale, confortevole e pratica. In questo modo si guadagnerà un bel po’ di spazio.
Importante poi la scelta dei colori e anche dell’illuminazione: aspetti non certamente marginali ma che non hanno solo una valenza estetica. Combinando bene questi fattori, luci e colorazione dei complementi, la stanza potrà sembrare più grande a ariosa. Una soluzione spesso adottata è quella di puntare su mobili con ante in vetro, che tendono a conferire maggiore ampiezza agli spazi della cucina.

Arredare una cucina sfruttando ogni centimetro

C’è addirittura chi opta per una struttura monoblocco, una sorta di cucina armadio con un’anta che si chiude con porta scorrevole o soffietto. Un modo per nascondere l’intero blocco cucina e cercare di guadagnare spazio.
Si parla ovviamente di soluzioni moto moderne, smart ma al contempo estreme, da prendere forse in considerazione soltanto in mancanza di alternative reali. Perché se si ha il problema di avere una cucina piccola, la soluzione più concreta secondo la nostra esperienza è sempre quella di sfruttare al meglio ogni singolo centimetro optando per un arredo su misura.
Esattamente come un sarto che cuce il vestito adatto basandosi sulle misure di colui che dovrà indossarlo, così l’arredamento di una cucina può essere portato a termine con il metro alla mano, ottimizzando tutti gli spazi presenti e andando a costruire un ambiente personalizzato.
In questo modo le dimensioni non saranno più un problema: sarà possibile arredare in modo assolutamente funzionale ogni angolo della cucina con complementi di arredo appositamente realizzati. Una soluzione al 100% efficace, rapida e, a differenza di quanto si possa pensare, neanche troppo costosa.